Salutarmente

nuova-copertina-salutarmenteSALUTARMENTE
Psicologia della Salute per vivere meglio

Il nuovo libro di Roberto Ausilio.
Intermedia Edizioni ottobre 2012

Cosa sono gli stati d’ansia e perché insorgono gli attacchi di panico? E’ possibile prevenire la depressione? Cosa possiamo fare per migliorare il nostro rapporto con i figli e svolgere al meglio il compito educativo di genitori? Quali sono le strategie che possiamo adottare per ottimizzare il nostro stile di vita e imparare a gestire le nostre emozioni e relazioni?

A partire dalle domande più comuni incontrate in dieci anni di lavoro come Psicologo della Salute e Psicoterapeuta, con uno stile semplice e preciso, l’autore intende far chiarezza sui temi più sentiti delle moderne scienze umane.

Il libro si compone di quattro sezioni: Psicoterapia, Educazione ed Età Evolutiva, Sport e Attività Motorie, Qualità della Vita. Attraverso i trenta articoli raccolti nel volume si delinea un affascinante percorso di crescita che, a partire dalla consapevolezza individuale, intende gettare le basi per un cambiamento positivo di più ampio respiro sociale.

dott. Roberto Ausilio

Psicologo della Salute e Psicoterapeuta, si occupa da più di dieci anni di rapporti mente-corpo, bioenergetica e promozione della salute.

Professionista appassionato e poliedrico, ha sempre cercato di portare la sua curiosità a maturità operativa, al servizio del cambiamento positivo individuale e sociale. Lavora come psicoterapeuta, conduttore di gruppi e progetti ad Orvieto, presso il “Centro Mandàla per il benessere psico-corporeo” di cui è fondatore e direttore. Esercita l’attività libero professionale anche a Terni e Viterbo.

Finora, oltre ad articoli scientifici e divulgativi, ha pubblicato due libri: il saggio di psicologia e antropologia “Fascino che vai per la via” (Borè ed. 2010) e la raccolta di poesie “Ali di Vetro” (Borè ed. 2011).

Leggi l’intervista all’Autore sul libro Salutarmente

Acquista il libro online

Per contatti:
Dr. Roberto Ausilio
mail –  tel. 328 4645207

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*